PIEDIMONTE MATESE / ALIFE. Declassamento Ospedale matesino, “una vera sberla a tutto il territorio”: il punto del leader “5 Stelle”, Fausto Sabino.

“I “rappresentanti” del territorio fanno pappa & ciccia con l’autore del disastro. Anzi, ne vanno orgogliosi” – il commento “social” di un utente (nella foto, da sx: Loffreda, Caputo, Bosco, De Luca, Santagata e Girfatti).

“Il depotenziamento / declassamento dell’Ospedale di Piedimonte Matese comporterà in sostanza la perdita complessiva di 30 postiletto, la perdita della Dirigenza nei reparti di Ortopedia e Medicina Generale e, soprattutto, la scomparsa del Punto Nascita – il commento di Fausto Sabino, organizer del Meetup “Alife a 5 Stelle”, candidato a sindaco alle ultime elezioni comunali proprio ad AlifeUna vera sberla a tutto il territorio, frutto di politiche stile “vita mia, morte tua”, che ha messo in risalto la quasi completa assenza delle istituzioni locali e regionali. Molti si chiedeno il perché, ma principalmente vorremmo chiederlo ai diretti interessati. Al momento, l’unico impegno reale e concreto è stato quello della portavoce alla Camera dei Deputati Margherita Del Sesto ma noi ci aspettavamo quello di tutti i rappresentanti del nostro territorio. Non è mai troppo tardi”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu