PIEDIMONTE MATESE / ALIFE. Furti nelle abitazioni, altra notte di passione: ronde notturne delle auto civetta, polizia municipale e carabinieri forestale.

Tutti obiettivi sensibili che hanno già subito numerosissimi furti negli ultimi mesi, con anche colpi di pistola sparati sia dai malviventi in fuga che dai proprietari delle abitazioni “visitate”.

Ormai sono diventate una consuetudine le ronde notturne messe in atto dalle forze dell’ordine: non solo i militari dei locali Comando Stazione Carabinieri, ma anche con l’ausilio dei carabinieri forestali ed anche degli agenti della polizia municipale che, ognuno con le proprie vetture, già al calar del sole verso le ore 17:00 e fino a notte inoltrata cominciano a setacciare la vasta zona alifano – matesina. Anche ieri sera pattuglie hanno solcato in lungo e largo il confine tra Piedimonte Matese ed Alife, tra la Strada Provinciale, in particolare, ma anche via San Pietro, via Cupa San Michele, la strada vecchia Alife – Piedimonte, la zona Santa Lucia. Tutti obiettivi sensibili che hanno già subito numerosissimi furti negli ultimi mesi, con anche colpi di pistola sparati sia dai malviventi in fuga che dai proprietari delle abitazioni “visitate”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu