PIEDIMONTE MATESE. “Bla… bla… bla… bla: se veramente volete bene al paese è giunta l’ora che iniziate a collaborare: la nota dell’amministrazione Di Lorenzo.

“Alla gente poco importa chi conduce… ci si aspettano i risultati al termine del mandato… ma comprendiamo bene anche la vostra legittima posizione”.

“La cittadinanza e gli elettori hanno da soli 11 mesi giudicato chi ora propone un pretestuoso ed infondato manifesto – recita la nota del gruppo di maggioranza “Uniti per Piedimonte”, guidato dal sindaco Luigi Di Lorenzo. Giova ricordare ai distratti forzisti che la scelta delle posizioni apicali è stata ove possibili sostanzialmente fiduciaria e ci scusiamo se non si riesca epidermicamente ad essere fiduciosi per taluni di vostro gradimento… ma ad un certo punto della vita ciascuno dovrebbe provare a camminare con le proprie gambe”.

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato né condiviso con terze parti. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori. *

menu
menu