PIEDIMONTE MATESE / CASERTA / Politiche 2018. Maria Rosaria Rossi, ex fedelissima di Berlusconi, eletta al Senato con Forza Italia nel Lazio; l’ex commissario provincia Pd, Mirabelli, in Lombardia: storie al contrario di parlamentari catapultati.

Il commissario del Pd, Mirabelli, anche questo calato dall’alto, a mettere insieme i cocci di un partito in frantumi in Terra di Lavoro, è stato eletto in un collegio proporzionale senatoriale Lombardia 5.

Mentre in provincia di Caserta abbiamo assistito a candidati catapultati dall’alto, dalle segreterie di partito che hanno imposto dei nomi “blindati”, in posti cioè sicuri dell’elezione, anche candidati nostrani sono stati costretti a trasmigrare altrove. Il caso forse più eclatante è quello capitato al proporzionale alla Camera dei Deputati, dove la primo posto nel PD il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha imposto il nome del figlio Piero, solo al secondo posto Camilla Sgambato, deputata uscente, moglie del noto penalista Peppe Stellato. Risultato: De Luca, che era candidato anche nella sua Salerno, è stato sconfitto in casa, non voluto dai sui stessi compaesani, ma ce l’ha fatta ed ha ottenuto un seggio alla Camera grazie al fatto che era capolista in provincia di Caserta, a scapito proprio della Sgambato, onorevole del territorio che ha lavorato per il territorio, che invece si ritrova a casa. Il commissario del Pd, Mirabelli, anche questo calato dall’alto, a mettere insieme i cocci di un partito in frantumi in Terra di Lavoro, è stato eletto in un collegio proporzionale senatoriale Lombardia 5. La deputata di Piedimonte Matese, invece, Maria Rosaria Rossi, che qui a Piedimonte ha seguito anche le scuole secondarie di II grado, si è ritrovata candidata in seconda posizione in un collegio proporzionale senatoriale Lazio 3, ed eletta grazie allo scivolamento del capolista Fazzone che è stato eletto anche sul collegio senatoriale uninominale di Latina.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu