PIEDIMONTE MATESE. “Continua l’impegno per il nostro Ospedale”: il sindaco Di Lorenzo annuncia l’esito dell’incontro istituzionale in Regione.

“Il passo successivo sarà poi far capire all’utenza che l’ospedale è una risorsa da sfruttare ed il lavoro da implementare è far collaborare territorio, distretto ed ospedale”.

“Continua l’impegno per il nostro Ospedale. Si è appena conclusa la riunione presso la Direzione Generale della Asl in cui sono intervenuti a sostegno dell’ospedale nsieme al sottoscrittoi Sindaci del territorio rappresentati dal Sindaco Cacciola di Pratella, il Sindaco Cantelmo di Caianello, il Sindaco di San Nicola la Strada Marotta, il vice Sindaco Filetti ed il Consigliere Provinciale Santillo. Il Dg della Asl disponibile e propositivo si è dimostrato ottimista – ha continuato il primo cittadino di Piedimonte Matese, Luigi Di Lorenzo. Come ottimista con il Sindaco Di Lorenzo è stato il sempre presente l’On. Alfonso Piscitelli che ha garantito l’impegno della Struttura Commissariale e della Presidente della Commissione Regionale Punto Nascita, nel provare ad ottenere la deroga entro fine anno. Sembra possa esserci una vita d’uscita. Il passo successivo sarà poi far capire all’utenza che l’ospedale è una risorsa da sfruttare ed il lavoro da implementare è far collaborare territorio, distretto ed ospedale. Dalla città di Piedimonte un ringraziamento ai neo eletti Cacciola e Cantelmo per la loro disponibilità per il territorio”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu