PIEDIMONTE MATESE. Il viaggio è terminato …ma l’avventura continua: progetto di conoscenza del territorio nell’ambito di un “Compito di realtà” a cura dell’I.T.A.S.

PIEDIMONTE nte matese itas

La partecipazione dei ragazzi è stata molto viva, li ha avvicinati alla natura facendo loro comprendere ancora di più l’importanza della salvaguardia della stessa.

Un lungo percorso educativo, iniziato nel precedente anno scolastico, ha portato la classe 2B dell’ITAS di Piedimonte Matese, a svolgere un progetto di conoscenza del territorio nell’ambito di un “Compito di realtà”. Oggi, 31 maggio 2017, si è svolta l’escursione finale che ha portato gli studenti da Piazza Roma , di Piedimonte Matese, fino al Monastero di Santa Maria Occorrevole, lungo il sentiero che dal centro cittadino porta fino al Monastero. Gli studenti, accompagnati dai professori Venditti, Sasso e Comito e coadiuvati dal Vice-Presidente del C.A.I. di Piedimonte Matese Franco Panella, hanno percorso il tragitto che, dopo aver toccato le vie cittadine, si è inerpicato lungo il sentiero che conduce fino alla meta. Il Vice-Presidente del C.A.I., con soste didattiche , ha saputo appassionare gli studenti alle tematiche della conoscenza del territorio spiegando con dovizia di particolari tutto ciò che era interessante ed educativo sul paesaggio che circondava i ragazzi. La partecipazione dei ragazzi è stata molto viva, li ha avvicinati alla natura facendo loro comprendere ancora di più l’importanza della salvaguardia della stessa. A conclusione del viaggio possiamo dire che adesso gli studenti sono più consci dell’ambiente che li circonda e che la loro avventura continua con la conoscenza di nuove realtà del territorio in cui vivono per poterle promuovere e valorizzare.

Prof. Giacomo Venditti

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu