PIEDIMONTE MATESE. Lavori di consolidamento strutturale ed adeguamento sismico all’Istituto Agrario “A.S. Coppola”: 2milioni e mezzo di euro ad una società di Napoli.

Aggiudicazione, per il momento solo provvisoria, alla Società A.D. Restauri & Costruzioni S.R.L. con sede in Napoli in Corso V. Emanuele n.665, che aveva offerto un ribasso pari al 34,7820%.

I lavori hanno ad oggetto il “consolidamento strutturale ed adeguamento sismico” all’Istituto Tecnico Agrario “Angelo Scorciarini Coppola”, di Piedimonte Matese. La gara, eseguita con procedura aperta (ai sensi degli artt. 60, 95 comma 4 lett. a) e 97 comma 2) ed 8) del D. Lgs 50/2016, a mezzo di gara telematica), ha visto un importo a base d’asta paria d euro 1.846.529,15 (+ IVA), con Oneri di sicurezza per euro 151.940,39 (sempre + IVA), quindi per un importo complessivo di euro 1.998.469,54 (+ IVA): totali pertanto 2.438.132,18. L’aggiudicazione è avvenuta con il criterio del prezzo più basso, con una prevista soglia di anomalia calcolata con il Metodo E (art.97 c.2/e DLgs 50/2016) a seguito di sorteggio telematico ai sensi dell’art.97 comma 2 d.lgs. 50/2016. Sono state ben 139 le ditte partecipanti, due le escluse, quindi ammesse 137, con questi risultati:

Metodo calcolo soglia anomalia Metodo E (art.97 c.2/e DLgs 50/2016)
Numero offerte valide 137
Numero offerte accantonate per taglio delle ali 28   :   14 offerte più alte,  14 offerte più basse
Numero offerte mediate 109
Media delle Offerte -33,39655
Media degli scarti -1,59575
Coefficiente 0,90
Soglia di anomalia -34,83273

Al termine delle operazioni, è avvenuta l’aggiudicazione provvisoria alla Società A.D. Restauri & Costruzioni S.R.L. con sede in Napoli in Corso V. Emanuele n.665, che aveva offerto un ribasso pari al 34,7820%. (seconda classificata una ditta del casertano: la Igea Costruzioni S.R.L. con sede in San Cipriano d’Avera (CE) in Via Montanelli n.6 (ribasso del 34,6980%). L’aggiudicazione diventerà efficace nei confronti della Ditta ad avvenuta verifica del possesso dei requisiti dichiarati in sede di presentazione dell’offerta, ai sensi dell’art. 32, comma 7, del D.Lgs n. 50/2016.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu