PIEDIMONTE MATESE. Martino e Bisceglia via dalla giunta, la maggioranza Di Lorenzo perde pezzi: di nuovo al voto la prossima primavera?

Più di una preoccupazione sarà ora nella testa del medico primo cittadino, che dedicherà certo più tempo d’ora in poi alle problematiche del paese ed, ancor prima, a quelle di tenuta della sua maggioranza.

Qualcuno ha parlato di un fulmine a ciel sereno, ma i bene informati sanno che la maggioranza che regge le sorti del Comune di Piedimonte Matese stava dando segni di cedimento da un pò, tanto che le azioni compiute qualche istante fa da Mauro Martino e Mariolina Bisceglia erano nell’aria. Hanno difatti rassegnato le dimissioni da assessore, rimettendole direttamente nelle mani del sindaco, tanto il Martino, di professione assicuratore che in amministrazione ha la delega all’Ambiente, che la Bisceglia, che è stata “dirottata” alla spinosa delega del Bilancio. Sempre secondo i bene informati questa iniziativa prenderebbe spunto da questioni di carattere personale e professionale, altri sussurrano che ci sarebbero invece aspetti ben più seri in seno alla lista risultata vincente alle elezioni nella primavera scorsa, probabilmente si sarebbe perso quello spirito di gruppo forte che ha portato la squadra di “Uniti per Piedimonte” ad avere la meglio sugli avversari, in primis sulla compagine capitanata da Carlo Grillo, “SiAmo Piedimonte”. Per il momento, dunque, tanto Martino che la Bisceglia restano consiglieri comunali a disposizione della città e comunque vicini alla maggioranza, anche se non sarà tutto come prima, e più di una preoccupazione sarà ora nella testa del medico primo cittadino, che dedicherà certo più tempo d’ora in poi alle problematiche del paese ed, ancor prima, a quelle di tenuta della sua maggioranza.

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato né condiviso con terze parti. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori. *

menu
menu