PIEDIMONTE MATESE. “No malpanciste!”, le consigliere comunali Pasqualina Masella, Mariolina Bisceglie e Antonella Capone escono allo scoperto: “Non è più tempo di girarsi dall’altra parte”.

La nostra esperienza con il gruppo di maggioranza “Uniti per Piedimonte” può ritenersi definitivamente conclusa”: il pubblico manifesto apparso stamane in città.

“Non è più tempo di girarsi dall’altra parte!” – la nota congiunta delle consigliere comunali di maggioranza Pasqualina Masella, Mariolina Bisceglia e Antonella Capone che di fatto prendono le distanze dal sindaco Luigi Di Lorenzo e dalla maggioranza di “Uniti per Piedimonte Matese”. “E’ tempo invece di mettere a tacere ogni diceria e dubbio circa la nostra condotta nonchè posizione di indipendenza assunta. E’ il tempo della nostra cronistoria. La nostra esperienza con il gruppo di maggioranza “Uniti per Piedimonte” può ritenersi definitivamente conclusa. La nostra costante esclusione dalle decisioni strategiche amministrative è stata la maggiore sconfitta per la città. Ma ci si chiede – continue le tre esponenti l’Assise civica: dove sono state prese queste decisioni?”.

Stampa
Lascia un commento comment1 commento
  1. giugno 29, 20:41 Giiona Dellabalena

    Leggo quello che scrive il Sindaco e mi chiedo: ma che dice?
    Leggo quello che scrivono gli assessori dimissionari e mi chiedo: ma che dicono?
    Ma li ringrazio!
    Mi hanno, loro malgrado, spiegato Jean Paul Sartre:
    “L’INFERNO SONO GLI ALTRI”

    reply Reply this comment
mode_editLascia un commento

menu
menu