PIEDIMONTE MATESE. “Polo scolastico non in graduatoria per i fondi Pnrr”, Boggia: “non vedrei alternative alle dimissioni del Sindaco”.

I grandi progetti in programma sono stati finora l’alibi per otto mesi di immobilismo“.

“Nonostante il continuo silenzio dell’amministrazione, è ormai notizia che il tanto sbandierato polo scolastico di Piedimonte Matese non è in graduatoria per i fondi del Pnrr l’annuncio del consigliere comunale di minoranza, Andrea Boggia.

I grandi progetti in programma sono stati finora l’alibi per otto mesi di immobilismo; oggi, senza neppure entrare nel merito di opere che necessitavano di ben più approfondita discussione pubblica, chiedo innanzitutto di dare spiegazioni ai cittadini. Dopo la prima bocciatura regionale, se si confermasse anche questa, sarebbero ancor più chiari errori, carenze e leggerezze nella gestione amministrativa e tecnica. E, se così fosse, non vedrei alternative alle dimissioni del Sindaco – conclude l’esponente di Fratelli d’Italia.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu