PIEDIMONTE MATESE. Olio da olive, tra cultura e valori. La Cena Oliocentrica è al KataKrì il prossimo 18 dicembre.

piedimonte matesecena olio“Tutti gli appassionati di olio da olive, tutti quelli più attenti a questo prodotto elitario che vogliono approfondire e acculturarsi, potranno partecipare alla nostra Cena Oliocentrica”.

di Vincenzo Nisio

“Quello del Matese è un paesaggio di grande fascino, che coniuga l’indubbia bellezza degli ulivi secolari alla fatica necessaria per coltivarli. A testimoniare il grande lavoro e la grande bellezza, i muretti a secco ancora presenti negli uliveti. Agli ulivi, da sempre, l’alto casertano lega la sua economia e la produzione olearia rappresenta una buona risorsa per il territorio. L’extravergine prodotto in questa terra, infatti, è apprezzato da chiunque e va valorizzato sempre più, in maniera propulsiva”. Tutti gli appassionati di olio da olive, tutti quelli più attenti a questo prodotto elitario che vogliono approfondire e acculturarsi, potranno partecipare alla nostra Cena Oliocentrica, degustando un menù di otto portate con abbinamento per ogni piatto di un diverso olio extravergine presente sulla carta degli oli che sarà presentata per l’occasione. La cena è per il 18 dicembre alle ore 20:30 e si terrà al ristorante KataKrì di Piedimonte Matese, in provincia di Caserta. Danilo De Cristofaro è uno chef oliocentrico, una persona speciale, Leo Buscaglia lo definirebbe «un individuo ricco d’amore». Degusteremo oli di qualità apprezzandone le peculiari caratteristiche, avremo in degustazione extravergini dell’alto Casertano ed extravergini della Puglia e del Molise, quelli estratti da alberi millenari. Lo faremo grazie alla presenza di una figura fondamentale nel mondo dell’olio: l’Oleologo, che guiderà la cena oliocentrica. Ospite della serata – insieme ai produttori, l’autore del libro Lovolio, Cosimo Damiano Guarini, con il quale di dialogheremo durante la cena. Damiano è un agronomo, un oleologo, un amico speciale con una caratteristica che ci accomuna: parla delle bellezze dell’olio, della storia, della cultura, della positività, delle tradizioni e del saper guardare avanti, al dì la degli inutili allarmismi che stanno distruggendo l’Italia oliandola. Leggeremo anche pezzi di poesie, impareremo a riconoscere la qualità degli extravergini e i difetti. Parleremo, insomma, di olio da olive, in una cena a tema che ha l’obiettivo di diffondere la cultura e la conoscenza del prodotto, per guidare il consumatore in una scelta consapevole.

E’ gradita la prenotazione: 0823 150 3488

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu