PIEDIMONTE MATESE. Palazzo Ducale affidato al Comune, c’è l’accordo con la Provincia. Il sindaco Di Lorenzo: pronti alla creazione di un polo museale.

“Doveroso ringraziamento al presidente della Provincia Magliocca che non ha esitato a profondere energia e fiducia in un progetto che certamente potrà essere inserito in quelle più ampie iniziative di rilancio dell’intera provincia di Caserta”.

“Firmata in data odierna intesa tra Provincia di Caserta e Comune di Piedimonte Matese finalizzata alla valorizzazione e fruizione del palazzo ducale mediante “ri-affidamento” al Comune. E’ superfluo ribadire l’importanza storica di tale accordo tra gli enti. E’ chiaro che il vantaggio per la comunità di Piedimonte Matese supera di gran lunga le aspettative di vedere il palazzo restaurato e riportato all’originario splendore. L’ambizione è quella di creare le premesse per costruire un polo museale e culturale capace di intervenire e valorizzare l’intera area e ogni risorsa socio-culturale-economico. La realizzazione di questo progetto potrà avere una tangibile ricaduta in termini occupazionali soprattutto rispetto alle presenze di giovani in città. Al più presto si renderanno pubbliche finalità e dettagli del progetto. Un doveroso ringraziamento al presidente della Provincia Giorgio Magliocca che non ha esitato a profondere energia e fiducia in un progetto che certamente potrà essere inserito in quelle più ampie iniziative di rilancio dell’intera provincia di Caserta”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu