PIEDIMONTE MATESE / RIARDO / FRANCOLISE / S. MARIA C.V. Dalla nuova inchiesta della DIA per turbativa d’asta invischiati nomi eccellenti della Provincia di Caserta: perquisizioni ed interrogatori già eseguiti su vari Comuni, anche dell’alto casertano. TUTTI I NOMI.

comunità montana pepeDal Sindaco di Santa Maria C.V., Di Muro a quello di Riardo, D’Ovidio, dal direttore amministativo del Consorzio di Bonifica Sannio Alifano, Pepe (nella foto), consigliere comunale e capogruppo di maggioranza a Piedimonte Matese, al già consigliere regionale, Sommese.

Con le gravi accuse di turbativa d’asta sono iniziate all’alba di stamane perquisizioni ed interrogatori in diversi Comuni del casertano e delle province di Napoli. Nella vasta operazione, che vede impegnati i militari del Comando provinciale casertano, gli agenti della Guardia di finanza e la DIA, coordinati dalla Dda di Napoli, sarebbero coinvolti amministratori di diversi Comuni, tra cui S. Maria Capua Vetere, Riardo, Francolise e Casoria in provincia di Napoli.

QUESTI I NOMI TIRATI IN BALLO:

  • Zagaria Alessandro, gestore di fatto della societa’ Imperial Service;
  • Di Giovanni Loredana amministratrice dalla Project Service srl;
  • La Regina Guglielmo amministratore della RCHICONS srl;
  • Martinelli Mario amministratore della M.March srl;
  • Capasso Raffaele titolare dell’omonimo studio commercialista cointestatario della societA’ A.C.D consulting srl;
  • Sommese Antonio collaboratore di fiducia di Sommese Pasquale;
  • Sommese Pasquale consigliere regionale, ex assessore al Turismo regionale;
  • Cascella Marco amministratore della Lande srl;
  • Di Tommaso Roberto impiegato presso l’ufficio Lavori pubblici del Comune di Santa Maria CV;
  • Di Muro Biagio sindaco di Santa Maria CV;
  • Gentile Alessandro, originario di Maddaloni, impiegato presso il consiglio regionale della Campania;
  • Cristiani Giuseppe amministratore di fatto della Thermo Impianti srl;
  • De Biasio Claudio architetto avente tra l’altro la disponibilita’ di uno studio in Calvi Risorta;
  • D’amico Stefano Mario impiegato presso l’ufficio tecnico dei Lavori pubblici del Comune di Francolise;
  • Setaro Alfonso dirigente del settore Tributi del Comune di Casoria;
  • Bretto Antonio amministratore della Bretto opere stradali srl;
  • Pepe Fabrizio dirigente del Consorzio Bonifica Sannio Alifano;:
  • Nicola D’Ovidio sindaco di Riardo
Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu