PIETRAMELARA. Cura arterie di collegamento, taglio erba, pulizia banchine e spazzamento della variante ed area PIP.

Variante più sicura e meglio percorribile soprattutto in questa stagione caratterizzata dalla massiccia presenza di mezzi agricoli impegnati nel lavoro dei campi.

Cura delle arterie di collegamento, taglio erba, pulizia banchine e spazzamento – della variante e dell’area PIP di via Pantani. Sono stati ultimati nei giorni scorsi i lavori di cura, manutenzione ordinaria e straordinaria delle arterie di collegamento – annuncia l’amministrazione comunale a guida Pasquale Di Fruscio. Abbiamo provveduto al taglio erba, alla pulizia delle banchine, alle manutenzioni e infine allo spazzamento. In particolare i lavori hanno interessato la strada variante e l’area PIP di via Pantani. Il programma dei lavori redatto dall’assessorato alla viabilità, sono stati coordinati dall’ufficio tecnico comunale. Si rende la variante più sicura e meglio percorribile soprattutto in questa stagione caratterizzata dalla massiccia presenza di mezzi agricoli impegnati nel lavoro dei campi. Questo lavoro si inserisce in un programma di ampio respiro fortemente voluto da questa amministrazione per il miglioramento della viabilità comunale ed extra comunale che oltre ai lavori già citati prevede anche il definitivo abbattimento del pericolosissimo muro prospiciente la rotonda presente sulla S.P. 183 ed il rifacimento del manto stradale della stessa strada dal chilometro tre in direzione Pietramelara (parte residuale della Pietramelara – Pantani i cui lavori di ripavinentazione stradale sono cominciati proprio oggi). La sicurezza dei cittadini ed il miglioramento della percorribilità delle arterie comunali ed extra comunali resta una priorità dell’agenda politica dell’amministrazione comunale che a breve annuncerà il rifacimento del manto stradale di alcune arterie del centro ed il completamento della manutenzione ordinaria e straordinaria di alcune strade rurali e il completo recupero delle pedemontane del Monte Maggiore – conclude la nota.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu