PIGNATARO MAGGIORE. Il movimento “Bastaimpianti”: “Il Comune rigetta il permesso di costruire della Euthalia”.

IL 16/12 ANDIAMO TUTTI E TUTTE IN CONFERENZA DEI SERVIZI

Ottimo risultato per il fronte contro gli impianti. Crediamo che comunque fin quando non avremo ottenuto il no definitivo da parte della conferenza dei servizi del 16 dicembre non possiamo abbassare la guardia. A questo punto, nel caso in cui il 16/12 la ditta dovesse avere parere favorevole sarebbe assurdo! A quanto pare così come i Fratelli Gentile anche Euthalia dovrà andarsene con la coda tra le gambe, ma comunque dobbiamo ricordarci che questa guerra non finisce qui. Indubbiamente anche se il 16 dicembre la conferenza dei servizi bloccherà del tutto la ditta dobbiamo ricordarci che sul territorio di Sparanise sono in programma due progetti per degli impianti molto simili a quello Euthalia delle ditte Alekos e Garden. Anche se parliamo di due comuni diversi gli impianti sarebbero dovuti sorgere a poche centinaia di metri gli uni dall’altro, credere per i Pignataresi che il rischio ecomostri sia totalmente lontano sarebbe da ingenui. Per ora ricordiamo a tutti e tutte che il 16 dicembre rimane una data ancora fondamentale dato che sarà la conferenza dei servizi a decidere definitivamente se la ditta Euthalia potrà o no insediarsi a Pignataro.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu