PIGNATARO MAGGIORE / VENAFRO. “La città del Sole” torna in viaggio: il 10 novembre alla scoperta del castello di Pandolfo.

L’associazione metterà a disposizione un servizio carsharing per condividere Il passaggio con coloro che non non hanno l’auto.

Dopo l’ottima riuscita del primo ciclo di visite «La Città del Sole per i musei del territorio», conclusosi con il viaggio a Matera Capitale Europea Della Cultura, prende il via la naturale evoluzione della prima esperienza. La seconda serie di incontri sarà dedicata ai castelli, ai borghi, alle abbazie e all’archeologia del Casertano, e non solo. Il format è sempre lo stesso: una domenica al mese sarà dedicata alla scoperta del nostro territorio. Si comincia domenica 10 novembre con la visita a Venafro – in provincia di Isernia – alla scoperta del castello di Pandolfo, del museo archeologico dell’antica città sannita Venafrum e della bellissima palazzina in stile Liberty progettata dall’ingegner Gioacchino Luigi Mellucci, adibita prima a mulino, poi a centrale elettrica, poi a cinema e oggi a centro polifunzionale. La partenza è prevista per le ore 8.00 dal parcheggio Martiri di Nassiriya di Pignataro Maggiore, per far ritorno intorno alle 13.30. Come sempre l’associazione metterà a disposizione un servizio carsharing per condividere Il passaggio con coloro che non non hanno l’auto. Per le prenotazioni basta scrivere a posta@lacittadelsole.eu, mandare un messaggio alla pagina de «La Città del Sole» o chiamare il numero 3384205176.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu