PITRAMELARA. “Donna Faustina”, una rappresentazione per omaggiare Giuseppe Pascale, Presidente della locale Pro Loco prematuramente scomparso nell’agosto 2013.

pietramelara giuseppe pascale

Il lavoro della compagnia è soprattutto un omaggio a Giuseppe Pascale, un modo per tenere ancora vivo il suo ricordo. Il suo desiderio, presto, verrà realizzato.

di Andrea De Luca

Domenica 31 maggio e martedì 2 giugno alle ore 17, nel Palazzo Ducale Caracciolo-Paternò di Pietramelara, la compagnia teatrale di Marzanello ‘Gli Eduardiani’, in collaborazione con l’associazione Meravigliosamente, presentano ‘Donna Faustina’, commedia in tre atti del Prof. Luigi Cortellessa. Questa rappresentazione è un modo per omaggiare Giuseppe Pascale, il Presidente della Pro Loco Pietramelara prematuramente scomparso nel mese di agosto del 2013. Dopo la sua dipartita, un’amica ha riferito alla compagnia teatrale ‘Gli Eduardiani’ che l’artista aveva un grande desiderio, ossia quello di rappresentare le vicende di Faustina Colonna, signora di Pietramelara. “Giuseppe faceva parte della nostra compagnia teatrale, per cui rivolgersi a noi per la realizzazione del suo progetto è stato un epilogo naturale. Giuseppe era e rimarrà per noi insostituibile amico, attore e scenografo, di conseguenza l’idea di rendergli omaggio realizzando il suo desiderio ci ha entusiasmato. Il nostro regista, il Prof. Luigi Cortellessa, ha scritto la commedia in tre atti che ci accingiamo a rappresentare dal titolo ‘Donna Faustina'” scrive Antonella Bonacci su Facebook, che interpreterà Faustina Colonna. Tina Pascale, Francesco Pascale e Angela Pascale (i figli di Giuseppe) interpreteranno i figli di Faustina. Ecco tutti gli altri interpreti: Federica Compagnone, Domenico Marra, Giovanni Mallini Mancino, Gaetano Di Nocera, Piero Campopiano, Pasquale Leonardo, Giuseppe Casillo, Anna Casillo, Viviana Marino, Maurizio Campopiano, Giuseppina Barriciello, Lorenzo Campopiano, Ivana Galizia, Davide Leonardo, Rosanna Esposito, Gianluca Tedeschi, Francesco Bucciero, Gennaro Zinno. Il lavoro della compagnia è soprattutto un omaggio a Giuseppe Pascale, un modo per tenere ancora vivo il suo ricordo. Il suo desiderio, presto, verrà realizzato.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu