Poggio Sannita. Vive da solo e viene colto da malore in casa, provvidenziale intervento dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco.

A Poggio Sannita, un 60enne del luogo, già sofferente di problemi di salute, e che vive da solo in casa, è stato colto da malore perdendo conoscenza all’interno della propria abitazione. E’ stato necessario l’intervento dei Carabinieri della Stazione di Agnone e dei Vigili del Fuoco, che per prestare soccorso al malcapitato, hanno dovuto abbattere la porta d’ingresso, rinvenendo l’uomo esamine nella camera da letto. Immediatamente trasportato presso l’ospedale civile di Isernia, gli sono state praticate le prime cure ed è stato ricoverato. L’uomo comunque, grazie al provvidenziale intervento degli uomini dell’Arma e dei Vigili del Fuoco, è stato dichiarato non in pericolo di vita.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu