PRATA SANNITA. Lavori sulla casa comunale: smontati i pannelli solari e collocati dove potranno produrre energia elettrica.

“Sin dalla campagna elettorale ci siamo proposti di risolvere le tante criticità esistenti e da anni irrisolte: questa è una di quelle”.

“Le operazioni che vedete nelle foto sono particolarmente importanti e significative per l’Amministrazione. Messi sui tetti del lato “mansardato” del Comune molti anni fa e mai attivati e/o utilizzati per problemi vari, i pannelli solari oggi, finalmente dopo decenni – annuncia il sindaco Damiano De Rosasono stati smontati e collocati dove potranno finalmente funzionare producendo energia elettrica, garantendo così un effettivo risparmio in bolletta per il consumo comunale. Sin dalla campagna elettorale ci siamo proposti di risolvere le tante criticità esistenti e da anni irrisolte: questa è una di quelle ed è particolarmente importante per la determinazione e la tenacia con cui, anche in un periodo così particolare, nessuno di Noi si ferma mai. Permettetemi di ringraziare sempre il mio vice sindaco Gianni La Banca l’assessore Domenico Lanni i consiglieri Vincenzo Passarella, Vittorio Antonucci, Andrea Tedesco (che in prima persona hanno presenziato alle operazioni in questione e seguito le varie incombenze) e tutti i miei consiglieri che con sacrificio personale, pazienza e determinazione assecondano e seguono i progetti e le iniziative che decidiamo di intraprendere, a volte forse con un po’ troppo di entusiasmo e fretta di perseguire l’obiettivo per il bene e nell’interesse collettivo. Noi ci siamo riusciti con poco. Grazie a chi ci ha sostenuto ed a chi, osservando ciò che abbiamo realizzato durante questo primo anno di mandato, ha deciso di sostenerci; grazie anche a quei pochi che ogni tanto “criticano” l’operato amministrativo perché con le loro critiche ci spronano a fare meglio e di più – conclude la fascia tricolore di Prata Sannita.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu