PIEDIMONTE MATESE / FAICCHIO / BENEVENTO. Progetto diga di Campolattaro: venerdì prossimo arriva il vice presidente della Regione, Bonavitacola.

Incontro preannunciato nei giorni scorsi da Nino Lombardi, sindaco di Faicchio: progetto nell’ambito del PNRR per 512 milioni di euro.

Venerdì prossimo 22 aprile nel Sannio arriva il  vice presidente ed assessore all’ambiente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola: occasione sarà quella di illustrare ai rappresentanti dell’Associazionismo ambientale ed organizzazioni professionali agricole le implicazioni ambientali e le previsioni di utilizzo dell’acqua ai fini irrigui dell’imponente progetto invaso di Campolattaro sul fiume Tammaro.

L’incontro, preannunciato nei giorni scorsi dal presidente facente funzioni della Provincia, Nino Lombardi, anche sindaco di Faicchio, si terrà presso la Sala Consiliare della Rocca dei Rettori alle ore 16.00, prima con le Associazioni di Protezione Ambientale ed, a seguire, con le Organizzazioni Professionali agricole. La riunione era stata concordata tra lo stesso Bonavitacola e Lombardi nel corso di un summit in Regione Campania per discutere sul progetto che mobilita, nell’ambito del PNRR, 512 milioni di euro, di cui 307 a carico della Regione Campania, destinato a completare la funzionalità dell’invaso mettendo a disposizione del territorio una riserva d’acqua di 85 milioni di metri cubi.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu