RAVISCANINA / Verso le Amministrative 2018. Tre le liste in corso di formazione: l’uscente Napoletano, l’opposizione che propone l’ing. Elio Di Mundo ed il ritorno di Ermanno Masiello.

Giovanni Di Mundo accetterebbe la candidatura con in squadra quasi tutti i componenti l’amministrazione uscente, a cominciare dal vice sindaco Bruno Corona, colui che lo avrebbe indicato come capolista per puntare alla vittoria.

Anastasio Napoletano, a detta dei locali residenti, pare che ancora non abbia deciso cosa fare: se riconfermare la sua candidatura a primo cittadino, dopo aver governato nell’ultimo quinquennio, oppure lasciare lo spettro. Il designato sarebbe l’imprenditore Giovanni Di Mundo, che accetterebbe pure la candidatura, con in squadra quasi tutti i componenti l’amministrazione uscente, a cominciare dal vice sindaco Bruno Corona, colui che lo avrebbe indicato come capolista per puntare alla vittoria. L’opposizione, nel frattempo, non è stata a guardare: Daniele De Balsi e company punterebbe sull’ingegnere Elio Di Mundo (cugino di Giovanni), che collabora anche con il gruppo Malinconico. In campo anche facce nuove per “scalzare” dalla poltrona Napoletano. Terzo incomodo l’ex primo cittadino Ermanno Masiello: dopo due consiliature ed un periodo di riflessione “politica”, Masiello è pronto a lanciare la sfida per riprendersi la guida dell’ente (nella foto, il Municipio).

 

Lascia un commento comment1 commento
  1. aprile 11, 08:29 Anonimo

    Ci mancherebbe che dopo Anastasio Napoletano arrivasse Gianni di Mundo sai che bellezza…..uno peggio dell’altro, finiamola, amministrare è una cosa seria.Forza Elio che per la seconda volta vieni tradito proprio dalla tua famiglia, tanto tuo cugino come la volta scorsa rimarra con un pugno di mosche in mano.

    reply Reply this comment
mode_editLascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato né condiviso con terze parti. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori. *

menu
menu