RIARDO. Realizzazione infrastruttura per la Fibra Ottica in paese: il sindaco Fusco ottiene la rimodulazione del progetto esteso anche alle aree esterne all’abitato.

Oggi il progetto è stato esteso a ben oltre gli originari perimetri e si estende anche nelle zone periferiche ove sono presenti le succitate importati e significative realtà produttive.

Nel corso dell’incontro avutosi la scorsa settimana con i Responsabili della Open Fiber; società incaricata per la realizzazione delle infrastrutture per dotare il territorio della fibra ottica, è stato riscontrato che il progetto riguardava circa 900 fabbricati prevalentemente ricadenti nel centro urbano, per cui il Sindaco espressamente richiese di rimodulare il progetto prevedendo la realizzazione degli interventi anche nelle aree esterne all’abitato e soprattutto quelle nelle quali sono presenti le attività produttive/artigianali/commerciali Ferrarelle, Fiera del Mobile e Caseificio Cirigliana. I Responsabili della Società affidataria dei lavori si impegnarono entro 1 settimana a rimodulare il progetto e stamane si sono incontrati nuovamente con il Sindaco illustrando la nuova progettazione. Oggi, quindi, il progetto è stato esteso a ben oltre gli originari perimetri e si estende anche nelle zone periferiche ove sono presenti le succitate importati e significative realtà produttive. Poiché il progetto per essere realizzato prevede che vengano utilizzati anche i cavidotti Enel e Telecom, oltre quelli dell’impianto di Pubblica Illuminazione la Società al termine dell’incontro ha prodotto ad Enel e Telecom le relative richieste. Appena tali richieste verranno autorizzate si procederà a dare inizio ai lavori programmati, che secondo una valutazione di massima potranno iniziare entro tre mesi. E’ appena il caso di ricordare che nei lavori programmati per il 2021 in Campania Riardo era stato escluso perché di scarso interesse commerciale, però a seguito documentata nota di questa Amministrazione Comunale il nostro Comune è stato inserito in questo lotto dei lavori, perché si è dimostrata la oggettiva valenza dell’investimento infrastrutturale. Con la realizzazione della fibra ottica un altro impegno sarà mantenuto.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu