RIARDO / S.MARIA C.V. Corruzione all’Agenzia delle Entrate, arresti eccellenti: un capoufficio, due sportellisti, il fratello di un impiegato e diversi dipendenti.

castaldo-grazianoDisposti tre divieti di esercitare la professione per Massimo De Santis, Giovanni Carella e Giovanni Traettino: avrebbero beneficiato dei favori degli impiegati pagandoli per ottenere facili  documentazioni.

Scandalo all’Agenzia delle Entrate, dove venivano rilasciati certificati per “uso ufficio” o con la dicitura “esente” da alcuni dipendenti. Ad essere arrestati, alla fine, sono stati un capo-ufficio, due sportellisti, il fratello di un quarto impiegato, ed una serie di funzionari compiacenti, durante il blitz condotto fin dalle prime luci dell’alba dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta, coordinati dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, con a capo Maria Antonietta Troncone e sostituto Giorgia De Ponte. Gli impiegati prendevano danaro per far evitare le interminabili code allo sportello: un sistema collaudato che andava avanti dal almeno 5 anni, dal 2012 e che è stato svelato da un impiegato onesto che ha denunciato le anomalie che avvenivano nell’ufficio dell’Agenzia a Santa Maria Capua Vetere. Tre le misure cautelari in carcere e due agli arresti domiciliari: in cella Graziano Castaldo, di Riardo (nella foto, sopra), capo dell’ufficio dove si sono commesse le truffe, e gli impiegati Andrea Ventriglia e Raffaele Gagliardi, entrambi di Macerata Campania. Ai domiciliari, invece, Nunzio Di Fuccia, di Marcianise, e Gennaro Marletta, di Arienzo. Divieto di dimora a Santa Maria Capua Vetere imposto a Mirella Funiciello, del posto, Giorgio Perfetto, di Trentola Ducenta, Grazia Caserta, di Giugliano, e Igino Cappabianca, di Capua. Disposti altresì tre divieti di esercitare la professione per Massimo De Santis, Giovanni Carella e Giovanni Traettino, professionisti che avrebbero beneficiato dei favori degli impiegati pagandoli per ottenere documentazioni in modgagliardi-raffaeleomarletta-gennaro agevolato.ventriglia-andrea

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu