San Felice a Cancello. Concluso il Torneo di Team Penning “The Best Horse Sergio Reiners”: imbattibile Di Cerbo.

san felice a cancello torneo cavalliImprendibile sin dalla prima tappa, l’horseman Giuseppe Di Cerbo è risultato essere imbattibile perché minimo comune multiplo di quasi tutti i team sul podio.

di Adele Consola

A quattro mesi dalla prima tappa, l’ultima, quella decisiva, si è disputata la scorsa domenica, 26 aprile, presso il Centro Ippico “The Best Horse” di Nicola Sergio a San Felice a Cancello. A giocarsela tre categorie, divise a seconda dell’esperienza: “Intermediate Open 15 punti”, “Limited Open 9 punti” e “Novice”. Giudici attenti Rosario Grandinetti ed Emidio Filace, mentre minuzioso il lavoro di segreteria svolto da Tiziana Cerasuolo e Vincenzo Fusco. Imprendibile sin dalla prima tappa, l’horseman Giuseppe Di Cerbo è risultato essere imbattibile perché minimo comune multiplo di quasi tutti i team sul podio. Ad eccellere i team “del sud” targati Southern Ranch. Come il detective di “The Horsemen” si può dire che ha ben studiato, Giuseppe Di Cerbo, le mosse buone per distinguersi. Complici dei binomi vincitori, cavalli-cavalieri, i 42 vitelli, divisi in due mandrie da 21, che costituiscono la conditio sine qua non per il team penning, disciplina dell’equitazione americana che si sta espandendo a macchia d’olio soprattutto in Campania. Una tappa di giornata avvincente, con 33 team iscritti che si sono battuti fino alla vittoria. Primi nella categoria “Intermediate Open” i componenti del “Southern Ranch Play Off”, G. Di Cerbo, S. Telese, e A. Telese, che hanno chiuso go e vitelli con un tempo, determinante, di 0.39,42. Ancora Di Cerbo a battere se stesso nella categoria “Limited Open”, dove ha trionfato, con i compagni d’avventura V. De Rosa e G. Ianniciello e quindi col team “Southern Ranch”, barricandosi sulla soglia dello 0.46,10. N. Bellopede, F. Di Guglielmo e S. Del Prete, le giovani promesse della categoria “Novice” che, con un tempo di tutto rispetto: 1.29,73, hanno chiuso il gioco con 2 go validi e 6 capi nel pen. Piazzamenti necessari, quelli dell’ultima tappa per il conteggio finale che ha decretato i vincitori assoluti. A blindare la vittoria del torneo nel pen gli stessi vincitori della tappa di giornata, il team “Southern Ranch Play Off” che, nella prima categoria, si è ampiamente meritato la vittoria con 35 punti in classifica. A seguire il team “Cow Farm”, con 34 punti e il team “La Marca Ranch” con 29. Per la seconda categoria, Limited Open, a vincere il torneo, con all’attivo 32 punti, il “Peppinotto” team con la formazione Di Cerbo-Longobardi-Pagano. E ancora al secondo “Southern Ranch coniglio bianco” (G. Di Cerbo, V. De Rosa, F. Di Guglielmo). E subito al terzo “Southern Ranch Matrix”, dove ancora Di Cerbo, con V. De Rosa e G. Ianniciello, hanno chiuso la partita con 26 punti messi a segno. Per i cowboy in erba della categoria “Novice” i promettenti N. Bellopede, M. Pagano e M. Longobardi hanno tagliato il traguardo finale, con 23 punti, che sarà di buon auspicio per un altro ottimo inizio di stagione.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu