SAN POTITO SANNITICO. Il bel gesto!!! Riaccende il forno per donare un pezzo di pane alle famiglie che ne hanno più bisogno: lo farà la pizzeria Tavano.

“Non sentitevi in imbarazzo, non sarete giudicati. Ma sarete accolti con la massima discrezione. Sono le piccole cose che a volte fanno la differenza più grande. Nessuno si salva da solo”.

Gesti di solidarietà che non sempre sono consueti. Ma quando vengono posti in essere soprattutto in un momento così difficile, anche per i piccoli centri dell’Alto Casertano che stanno subendo gli effetti di una crisi economica con pochi precedenti, oltre che sanitaria, è gusto sottolinearli. Luca Tavano, che ha dovuto anch’egli sospendere temporaneamente la sua attività d’impresa interrompendo la produzione di pane e derivati, ha deciso di riaccendere il forno e da mercoledì 1 aprile donerà un pezzo di pane alle famiglie che ne hanno più bisogno. “Mi potete contattare come meglio credete – ci conferma Luca, titolare della Pizzeria Tavano sita a San Potito Sannitico in via Botteghe, 1Non sentitevi in imbarazzo, non sarete giudicati. Ma sarete accolti con la massima discrezione. Sono le piccole cose che a volte fanno la differenza più grande. Nessuno si salva da solo. Le persone mi possono contattare qui: https://www.facebook.com/tavanoexperience/ o sul numero della pizzeria  +39 347 1326255 in modo da organizzarci”. Chapeau, Luca.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu