SANT’ANGELO D’ALIFE. Oltre 200 in cittàprovenienti da tutt Italia: “fare rete con altri territori valorizzandone prodotti e ricchezze”.

Nuovo ed alternativo modo di fare marketing territoriale”.

“Felice ed orgoglioso del nostro Sant’Angelo che si distingue nell’alto Casertano, dimostrando capacità di fare rete con altri territori valorizzandone prodotti e ricchezze artistiche – conferma il sindaco Michele Caporaso. La visita, non inaspettata, di numerosissimi ciclisti provenienti da diversi paesi.

Oltre 200 ciclisti da tutta Italia hanno visitato il nostro magico Paese. Un Grazie all’organizzatore dell’evento Giuseppe Gallina che ci ha coinvolti in questo nuovo ed alternativo modo di fare marketing territoriale. Grazie agli amici di sempre tra cui la Pro loco ed al suo servizio civile nonché il Suo Presidente Giovanni Ferrazzano, grazie ai ragazzi del servizio civile di S.Angelo d’Alife ed i relativi OLP , grazie all’amministrazione comunale e a tutti coloro che sono stati coinvolti. Ci lasciamo con la speranza che eventi del genere possano essere riproposti nel breve periodo”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu