Sant’Arpino / Orta di Atella. Detenzione illecita di sostanze stupefacenti e furto: arrestato 37enne del posto. Colti in flagranza a rubare materiale ferroso: presi due giovanissimi del napoletano.

normal_Carabinieri_arresti_012

Sant’Arpino. I Carabinieri della Stazione di Cesa hanno arrestato IAVARONE Giuseppe, cl. 77 di Sant’Arpino in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli, dovendo espiare anni 4 (quattro) giorni 8 (otto) di reclusione, siccome riconosciuto colpevole di detenzione illecita di sostanze stupefacenti e furto, commesso in napoli. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Orta di Atella. Nel corso della notte i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise hanno arrestato i fratelli BASCIANO Nicola cl. 91 e Domenico cl. 90, di Frattamaggiore (NA). I due sono stati colti in flagranza, mentre asportavano del materiale ferroso e vari telai in ferro per porte, per un peso complessivo di 5q e valore pari ad euro 1.500,00 circa, dall’interno di un’immobile in disuso sottoposto a sequestro dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Gli arrestati, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso la loro abitazione in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato né condiviso con terze parti. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori. *

menu
menu