Sessa Aurunca / Cellole. Furto aggravato e colpito da mandato d’arresto europeo: fermato lungo la Domiziana rumeno 25enne.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sessa Aurunca (CE), in Cellole (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno provveduto all’identificazione e all’arresto di  G.L.I.,  rumeno, cl. 1996, in Italia senza fissa dimora. L’uomo, fermato per un controllo mentre era alla guida della propria autovettura, in transito sulla ss. domiziana, dai primi accertamenti è risultato destinatario di  un mandato d’arresto europeo da parte della Romania poiché ritenuto responsabile di furto aggravato. L’autovettura è stata sottoposta a sequestro amministrativo, poiché  priva di copertura assicurativa. L’uomo è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu