Solopaca. I Cinofili dei carabinieri alla manifestazione “Amici a quattro zampe” organizzata dalla locale Associazione Commercianti.

SONY DSC SONY DSC

La giornata ha avuto conclusione con i ringraziamenti all’Arma per la partecipazione alla manifestazione da parte del Presidente dell’Associazione Commercianti, Giuseppina Casillo che ha espresso sincera gratitudine per l’operato quotidiano dei Carabinieri a favore della cittadinanza.

La campagna di incontri e visite, finalizzata a coltivare la “Cultura della Legalità” nei giovani organizzata e predisposta dal Comando Provinciale dell’Arma di Benevento, ha fatto tappa a Solopaca inserendosi nella manifestazione “Amici a quattro zampe”, organizzata dalla locale Associazione Commercianti che si sta tenendo dal 25 al 27 aprile 2014. Nel pomeriggio di oggi, il Mar. A. uSPS Maurizio Zanfardino, Comandante della Stazione Carabinieri di Solopaca, nell’ambito della manifestazione canina, alla presenza di una folta rappresentanza di giovani studenti dell’Istituto Comprensivo Giacomo Leopardi ha prima approfondito alcuni argomenti di attualità nel contesto della più ampia tematica della cultura della legalità e dopo, con l’ausilio di una unità cinofila dei carabinieri di Napoli, il pastore tedeschi “druso” specializzato nella ricerca specializzato nella ricerca di armi ed esplosivi occultati, ha fornito unitamente al militare conduttore del cane una serie di interessanti prove pratiche di impiego delle unità. La dimostrazione ha catturato l’attenzione dei molti giovani presenti nonché di tutto il pubblico particolarmente interessato alle diverse possibilità d’impiego dei cani e della particolare attitudine alle operazione quali localizzare e seguire le tracce dei malviventi anche sul fiuto di oggetti o capi di vestiario, ispezionare boschi, località impervie e casolari isolati nel corso di battute o rastrellamenti, inseguire e bloccare soggetti in fuga, cooperare alla sicurezza dei reparti dell’Arma impegnati in particolari condizioni ambientali. Molto apprezzato l’altissimo livello di addestramento che caratterizza l’impiego nelle attività descritte dei conduttori e dei cani, che accanto ai preziosi risultati nella polizia giudiziaria hanno da sempre dato prova di particolare efficienza negli innumerevoli episodi di soccorso e di assistenza alle persone in difficoltà rimaste travolte da valanghe o slavine. Al termine della manifestazione numerose sono state le domande poste dagli stessi ragazzi e dai presenti circa le modalità e i tempi di addestramento dei cani. La giornata ha avuto conclusione con i ringraziamenti all’Arma per la partecipazione alla manifestazione da parte del Presidente dell’Associazione Commercianti, Giuseppina Casillo che ha espresso sincera gratitudine per l’operato quotidiano dei Carabinieri a favore della cittadinanza.

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato né condiviso con terze parti. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori. *

menu
menu