Solopaca. La Festa dell’uva: dal 7 al 13 settembre prossimi tradizioni, sapori, percorsi del gusto e musica.

“In un convegno svoltosi a Torrecuso i sindaci di Torrecuso, Sant’Agata de’ Goti, Guardia Sanframondi, Castelvenere e Solopaca hanno espresso la volontà unanime di lavorare per promuovere per il 2019 l’area a “Città Europea del Vino”.

Festa dell’Uva di Solopaca con la sfilata dei carri allegorici il prossimo 9 di settembre: rinnovato il voto alla Madonna dell’Addolorata per un buon raccolto e per la vendemmia. Si parte con una conferenza stampa di presentazione presso la Camera di Commercio di Benevento dell’evento, grazie alla collaborazione tra Comune, Pro Loco, Associazione dei Maestri Carraioli, Associazione dei Commercianti e la Cantina sociale di Solopaca e il sostegno della Camera di Commercio sannita e Regione Campania. La manifestazione, giunta alla 41° edizione, si svolgerà dal 7 al 13 settembre prossimi e vedrà alternarsi momenti musicali, percorsi del gusto ed approfondimenti su quello che è una eccellente risorsa per il territorio: l’uva. Il sindaco di Solopaca, Pompilio Forgione, ha annunciato le novità di questa edizione che durerà fino all’estate di San Martino con l’iniziativa “Gusto Vino” in concomitanza con la produzione del Novello, ed ha prospettato curiose ambizioni per la prossima edizione  sostegno del settore vitivinicolo e condivise con tutti i comuni limitrofi che si caratterizzano per la produzione dell’uva e del vino. “In un convegno svoltosi a Torrecuso i sindaci di Torrecuso, Sant’Agata de’ Goti, Guardia Sanframondi, Castelvenere e Solopaca hanno espresso la volontà unanime di lavorare per promuovere per il 2019 l’area a “Città Europea del Vino“. Nell’ottica di valorizzazione e promozione dell’area e di riaffermazione identitaria, anche l’edizione 2018 della Festa dell’Uva, che è stata ammessa al finanziamento regionale degli eventi turistici rappresentativi della Campania, punta l’attenzione ai percorsi del gusto con assaggi di vino abbinati ai prodotti tipici locali e ai laboratori della cultura enologica promossi dall’Associazione Commercianti e della Cantina sociale di Solopaca in collaborazione con Ais, con la presenza di 12 cantine del territorio. I percorsi del gusto sono in programma dal 7 al 9 settembre dalle 18.30 alle 24 al Museo Eno-Gastronomico, all’interno di Palazzo Cutillo, dove sarà possibile anche fare visite guidate sull’itinerario scientifico e documentaristico sui prodotti tipici delle aree interne del Mezzogiorno. Alla conferenza stampa di presentazione erano presenti tutti i vertici delle associazioni organizzatrici, il presidente della Pro Loco e il vice presidente della Camera di Commercio Aurelio Grasso, che ha sottolineato “l’orgoglio di sostenere uno degli eventi più importanti del Sannio dedicati al vino e che chiude tutta una serie di iniziative dedicate al settore vitivinicolo svoltesi tra Guardia Sanframondi e Torrecuso e che sta dando maggiori soddisfazioni a tutto il comparto agricolo grazie alla capacità degli attori di fare sistema e di puntare alla qualità del prodotto.

Stampa
Lascia un commento comment2 commenti
  1. maggio 17, 22:51 vincenzo

    bellissima festa ne sono restato affascinato.

    reply Reply this comment
  2. maggio 17, 22:49 vincenzo

    festa bellissima, complimenti ne sono rimasto affascinato

    reply Reply this comment
mode_editLascia un commento

menu
menu