Telese Terme. Zaino abbandonato su un marciapiede con fili che fuoriuscivano: allertata la polizia, si è trattato di un falso allarme.

Zaino abbandonato su un marciapiede a Telese Terme nei pressi di alcune abitazioni che ha prodotto momenti di tensione in quanto dallo stesso fuoriuscivano fili ed un cartello con una scritta legata alla guerra. Insospettiti dalla vicenda, i locali residenti hanno allertato gli agenti del locale Commissariato di Polizia che, giunti sul posto, hanno allontanato alcune persone e chiesto il supporto degli artificieri dei carabinieri di Benevento in loco in occasione dell’Universiade. Alla fine si è trattato di un falso allarme in quanto lo zaino è stato fatto brillare con una microcarica ma si trattava di una semplice istallazione artistica dall’intento provocatorio realizzata da un 50enne che è stato individuato e condotto in Commissariato dalle forze dell’ordine. Nell’abitazione dell’uomo sono stati ritrovati altri cartelli simili.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu