Terremoto nel matese. L’ultima scossa alle ore 7.30 di stamane, 30/12/2012, di magnitudo 2,7. Questa notte 7 scosse di assestamento: la più forte alle ore 3.18 di magnitudo 3,1.

Terremoto 29.12.2013

L’ultima scossa di magnitudo 2.7 è stata segnalata alle ore 07:30:07 ore italiane del giorno 30 dicembre 2013 . Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico dei Monti del Matese: coordinate 41.388°N, 14.423°E ad una profondità di 23.3 km.

I Comuni entro i 10Km dall’epicentro sono stati:

CASTELLO DEL MATESE, GIOIA SANNITICA, PIEDIMONTE MATESE, SAN GREGORIO MATESE, SAN POTITO SANNITICO, tutti della Provincia di Caserta, CUSANO MUTRI, nel beneventano, e BOJANO, CAMPOCHIARO e SAN POLO MATESE della Provincia di Campobasso.

I Comuni tra i 10 ed i 20km dall’epicentro del sisma sono invece stati:

ALIFE, ALVIGNANO, DRAGONI, LETINO, RAVISCANINA, RUVIANO, SANT’ANGELO D’ALIFE e VALLE AGRICOLA del casertano, AMOROSI, CASTELVENERE, CERRETO SANNITA, FAICCHIO, PIETRAROJA, PUGLIANELLO, SAN LORENZELLO, SAN SALVATORE TELESINO e TELESE TERME del sannio, BARANELLO, COLLE D’ANCHISE, GUARDIAREGIA, SAN MASSIMO, SEPINO, SPINETE e VINCHIATURO della Provincia di Campobasso, e CANTALUPO NEL SANNIO, CASTELPETROSO, CASTELPIZZUTO, MACCHIAGODENA, ROCCAMANDOLFI, SANTA MARIA DEL MOLISE e SANT’ELENA SANNITA della Provincia di Isernia.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu