Teverola / Fondi. Campionato Interregionale Lazio Cadetti A-B: Caputo, 10 anni, inarrestabile, altro oro a suon di K.O.

Nei tre incontri disputati, il talento di soli 10 anni ha mostrato tutte le sue abilità, riducendo in brandelli ogni speranza di vittoria degli avversari.

di Biagio Russo

E’ un momento d’oro quello che sta vivendo il giovanissimo campione di Taekwondo Giuseppe Caputo. Il teverolese, che si allena nella palestra del padre-coach Gaetano, ha conquistato nuovamente il gradino più alto del podio, in occasione del Campionato Interregionale Lazio Cadetti A-B, tenutosi, nella mattinata di domenica 26 febbraio, presso il Palazzetto dello Sport di Fondi, in provincia di Latina, situato in via Mola di Santa Maria. Nei tre incontri disputati, il talento di soli 10 anni ha mostrato tutte le sue abilità, riducendo in brandelli ogni speranza di vittoria degli avversari. E’ stato un vero e proprio dominio tecnico quello a cui si è assistiti, per un atleta destinato a fare strada. Un successo che bissa quello ottenuto al Palazzetto del Conero, in Ancona, appena una settimana fa. Ottima la prova anche di Sara Tagliafierro, la quale, disputando un solo incontro, si è aggiudicata un argento, di Carlo Segreto e Domenico Fabozzi.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu