VAIRANO PATENORA. Cacciatore 47enne abbatte 3 esemplari di storni non cacciabili: denunciato, sequestrati fucile ed animali.

La selvaggina è stata sequestrata ed interrata: il sequestro è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Vairano Patenora (CE), unitamente a Guardie Zoofile appartenenti all’E.N.P.A. di Caserta, nell’effettuare un servizio di contrasto al bracconaggio in comune di Vairano Patenora (CE), alla località “Via Filette”, hanno proceduto al controllo di un cacciatore identificato in M.P. dell’età di anni 47, scoprendo che nel carniere delle specie abbattute vi erano anche nr. 3 esemplari di storno (Sturnus vulgaris), specie nei cui confronti la caccia non è consentita. I militari intervenuti hanno proceduto nei confronti del sig. M.P. al sequestro giudiziario del fucile da caccia calibro 12 marca Pietro Beretta e dei nr. 3 esemplari di storno abbattuti, deferendo il trasgressore in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria. La selvaggina sequestrata, essendo materiale deperibile, è stata distrutta tramite interramento. Il sequestro è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu