VAIRANO PATENORA / PIETRAVAIRANO. Un successo l’ “Open Class” dell’I.C. “Garibaldi – Montalcini” retto dalla preside Rosaria Iavarone.

“Tutti siamo consapevoli che l’educazione dei giovani non compete esclusivamente o separatamente alla sede scolastica o a quella familiare, ma ad entrambe, in reciproco concorso di responsabilità e impegni”.

di Luciana Antinolfi

In tutti i plessi, dall’infanzia, alla primaria e alla secondaria di I grado, sono stati allestiti dei laboratori didattici e creativi: grafico-pittorici, linguistici, scientifici, musicali, antropologici, tecnologici, giochi di logica, coding, lettura animata, drammatizzazione, solo per citarne alcuni, i cui protagonisti sono stati gli alunni, dei vari ordini di scuola, accompagnati dai loro genitori. Momenti di entusiasmo, soprattutto, per i più piccoli che si sono cimentati in attività laboratoriali, insieme ai genitori, ritornati tra i banchi di scuola, seppure per poche ore. Durante le “Open Class”, sono state programmate attività, in continuità tra i vari ordini. I bambini di cinque anni hanno conosciuto le loro future maestre e svolto attività insieme ai bambini di prima; mentre gli alunni di classe quinta si sono recati nei plessi della scuola secondaria di I grado, dove sono stati accolti e coinvolti dai ragazzi di “prima media” e dai loro insegnanti. I laboratori sono stati eseguiti con grande entusiasmo da tutti, alunni, genitori, insegnanti e collaboratori, e hanno riscosso molto successo. I ragazzi si sono “improvvisati” anche “Ciceroni per un giorno”, accompagnando i genitori nella visita della scuola, scoprendo, di volta in volta, le varie attività. Non poteva mancare la presentazione dell’Istituto e dell’Offerta Formativa. Infatti, in un video di power point, scorrevano le immagini dei vari plessi, della loro ubicazione sui tre comuni, degli uffici amministrativi e di presidenza, di alcune delle tante attività progettuali svolte dagli alunni, che evidenziano non solo momenti salienti della “vita scolastica” quotidiana, ma soprattutto attività, in sinergia con il territorio. “La scuola di tutti e di ciascuno” si è presentata all’esterno in tutta la sua originalità e la sua unicità, riscuotendo all’unanimità il consenso di tutti i genitori, che si sono complimentati per il lavoro e l’impegno profuso. L’Istituto Garibaldi-Montalcini di Vairano Patenora è formato da sei plessi di scuola dell’Infanzia, organizzati in otto ore per cinque giorni a settimana; sei plessi di scuola primaria, articolati sulla settimana corta, dal lunedì al venerdì; quattro plessi di scuola secondaria di I grado, tre dei quali offrono un modello a tempo normale, mentre nel plesso di Pietravairano è attivo il tempo prolungato. Il fiore all’occhiello dell’Istituto è rappresentato da un corso ad indirizzo musicale che dà agli alunni l’opportunità di studiare nel triennio vari strumenti, come il pianoforte, il clarinetto, l’oboe e le percussioni. La Dirigente si complimenta con tutti (alunni, insegnanti, ata e genitori) per l’ottimo lavoro svolto e per l’eccellente riuscita dell’evento, orgogliosa di tutto il “gruppo docente”, soprattutto per l’affiatamento di tutti i membri dei team. “La sinergia di gruppo è la consapevolezza che lavorando insieme si ottengono risultati superiori alle aspettative, e le “ Open Class” ne sono la prova tangibile”, dice. “Tutti siamo consapevoli che l’educazione dei giovani non compete esclusivamente o separatamente alla sede scolastica o a quella familiare, ma ad entrambe, in reciproco concorso di responsabilità e impegni; raggiungibile attraverso una comunicazione costante. Pertanto, risulta fondamentale porre al centro dell’azione educativa l’unitarietà del soggetto in crescita, che si relaziona al tempo stesso con i genitori e con la scuola”. Nel ricordare che le iscrizioni scadono il prossimo 31 gennaio 2019, tra in vari commenti sui consensi ottenuti, si riporta la significativa affermazione dell’Insegnante Vallone: Questa è la scuola che ci piace!

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu