Venafro / Isernia. Pregiudicato denunciato all’Autorità Giudiziaria per possesso illegale di un bastone telescopico metallico atto ad offendere.


I militari della Compagnia Carabinieri di Isernia, la decorsa serata, durante un normale controllo, hanno notato un’agitazione sospetta in un giovane e immediatamente procedevano a fermarlo. L’idea di “averci visto giusto” trovava conferma all’esito della perquisizione personale che decidevano di eseguire. Infatti, nello zaino in suo possesso veniva rinvenuto, ben occultato, un bastone telescopico in metallo atto ad offendere, della lunghezza di 58 centimetri, subito sottoposto a sequestro. Il pregiudicato veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria locale per porto di armi ed oggetti atti ad offendere.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu