Venafro. Preleva di nascosto col bancomat della fidanzata: denunciato.

Prelievo sospetto ad inizio mese, donna scopre convivente infedele. E’ quanto hanno concluso i Carabinieri della Stazione di Venafro in merito a un’indagine partita dalla denuncia di una donna. L’interessata si è vista sparire una somma di oltre 150 euro dal proprio conto. A questo punto la malcapitata ha sporto denuncia. Alla fine però purtroppo la giovane ha scoperto che il suo convivente, era anche l’autore del prelievo. Lo hanno incastrato gli impianti di videosorveglianza dell’ufficio postale in cui è stato eseguito il prelievo. I militari quindi hanno denunciato il compagno, di origini casertane, che risponderà del reato di furto e utilizzo indebito di carta di credito. Infatti aveva utilizzato il bancomat, prendendolo e riponendolo, senza dare nell’occhio, dalla borsa della donna, mentre quest’ultima dormiva o era impegnata.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu