PIETRAMELARA. Il Comune attiva il nuovo servizio “Pago PA”: un modo per agevolare cittadini e utenti.

Tramite il sistema “pagoPA” si possono pagare mensa scolastica, TOSAP , ICP, Diritti Suap, oneri di urbanizzazione e diritti di segreteria , TARI e Servizio Idrico.

Il Comune di Pietramelara ha istituito il nuovo servizio di “PagoPA”, ovvero la piattaforma digitale che consente di pagare in modo più naturale, veloce e moderno semplificando la modalità di approccio dei cittadini verso la pubblica amministrazione. Si tratta di un sistema per rendere facile i pagamenti – comunica l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Pasquale Di Fruscio – realizzato cioè per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione. Un ulteriore passo in avanti per una concreta applicazione della cd: “cittadinanza digitale” legata ai nuovi diritti di semplificazione e trasparenza. I vantaggi per i cittadini sono immediati e diretti perché il sistema garantisce a privati e aziende:
– sicurezza e affidabilità nei pagamenti;
– semplicità e flessibilità nella scelta delle modalità di pagamento;
– trasparenza nei costi di commissione;
– uniformità nelle modalità di pagamento per tutta la PA sul territorio nazionale;
e, come accennato, costituisce un ulteriore passo verso la semplificazione e digitalizzazione dei servizi. Dunque, tramite il sistema “pagoPA” i cittadini del Comune di Pietramelara potranno pagare la mensa scolastica, la T.O.S.A.P. , l’I.C.P., i Diritti Suap, gli Oneri di Urbanizzazione e diritti di segreteria , in seguito TARI e il Servizio Idrico.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu