PIEDIMONTE MATESE / Verso le Amministrative 2021. “Qualche incontro in casa mia ma solo a titolo personale”: l’ex ass. Attilio Costarella sgombra il campo da equivoci.

Mi auguro una campagna elettorale serena e costruttiva, basata sui problemi reali del paese e sulle strategie messe in campo per risolverli”.

“Per quanto attiene ad alcune indiscrezioni comparse sui social o su alcuni articoli di stampa che mi vogliono attivo protagonista e cultore delle più rocambolesche giravolte elettorali, è appena il caso di sottolineare come nulla sia stato da me promosso in prima persona – puntualizza l’ex assessore Attilio Costarella né per interposta persona, in nome e per conto del Partito Democratico, senza avere un preciso mandato della Direzione, che in questi giorni sta esperendo una serie di incontri con le forze politiche e sociali per elaborare linee programmatiche consone al difficilissimo momento che la nostra Città vive. In tale ottica, se qualche incontro c’è stato in casa del sottoscritto è solo a titolo personale – aggiunge il cardiologo di Piedimonte Matese, per anni negli esecutivi a guida dell’ex sindaco Vincenzo Cappello e, come tale, non meritevole di divulgazione e di attenzione da parte della direzione del partito o delle pagine dei social. Non è questo il momento di invettive ed anatemi. Mi auguro una campagna elettorale serena e costruttiva, basata sui problemi reali del paese e sulle strategie messe in campo per risolverli. Il momento è grave. Confido nel fatto che donne ed uomini liberi, di tutti gli schieramenti, vogliano profondere le loro migliori energie, aldilà di sterili steccati ideologici, prendendosi cura delle sorti del paese”.

Stampa
Lascia un commento comment1 commento
  1. Aprile 16, 07:35 Salvo Lemura

    In che senso “….. prendendosi cura delle sorti del paese”?
    Nel senso di incentivare lo sviluppo urbanistico liberalizzando l’acquisto di vecchi depositi fatiscenti al margine di strade Provinciali da declassificare opportunamente per la riduzione dei vincoli di distanza e la loro ristrutturazione con progetti che descrivono la status quo ante in modo …… diciamo …… impreciso?
    OTTIMO!
    Habemus Sindacum

    reply Reply this comment
mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu