Donne assassine. Uccide a coltellate la coinquilina, donna collocato in struttura protetta: ma aveva già ucciso un uomo.

Il GIP la colloca per un anno in una struttura protetta. Ma già era in una struttura protetta, è proprio all’interno della struttura che ha accoltellato la vittima

di Chiara Gaiani

… e due. Due omicidi, due assoluzioni.

Nel 2004 investe ed uccide un ciclista, non viene condannata poiché è incapace di intendere e volere.

Nel 2022 uccide a coltellate la coinquilina, ancora assolta poiché è incapace di intendere e volere. Il GIP la colloca per un anno in una struttura protetta. Ma già era in una struttura protetta, è proprio all’interno della struttura che ha accoltellato al collo e al petto la sua ultima vittima, poiché ne aveva paura. Cosa accadrà nella nuova struttura?

Leggi i fatti su Medianordest

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu