Archivio

GIOIA SANNITICA. Terremoto, dichiarato inagibile l’Istituto comprensivo “Settembrini”: dai controlli evidenziate lesioni gravi nell’area mensa.

access_time20 Gennaio 2014

Nella giornata di domani, martedì 21 gennaio, riprenderanno le ispezioni, dapprima nelle strutture pubbliche, quindi a seguire in quelle private. Scuole medie chiuse anche a

Terremoto nel matese. All’origine c’è un movimento di estensione dell’Appennino, che si allarga tra il Tirreno e l’Adriatico. Parla Michelini del Centro nazionale terremoti.

access_time20 Gennaio 2014

All’origine c’è un movimento di estensione dell’Appennino, che progressivamente si ”allarga” tra il Tirreno e l’Adriatico. E’ la stessa dinamica del terremoto dell’Aquila dell’aprile 2009,

Terremoto nel matese. Evacuate 12 famiglie a Piedimonte Matese ed una ad Alife. Sciame sismico ancora in atto.

access_time20 Gennaio 2014

Altre scosse di minore intensità, intanto, sono state avvertite nel pomeriggio di quest’oggi con epicentro sempre i monti del matese, a conferma dello sciame sismiso

ALIFE. Avecone: “Bisogna ripartire daccapo”. Dopo il terremoto di stamane nuovo C.O.M. e nuovo stato di emergenza: la richiesta dai due vertici di oggi dei 6 Sindaci del matese.

access_time20 Gennaio 2014

“Se entro domani sera saranno attentamente vagliate tutte le strutture – precisa il primo cittadino Avecone – allora le attività potranno regolarmente iniziare solo a

CASTELLO DEL MATESE. Il Sindaco Montone chiude un tratto della Strada Provinciale 331, Piedimonte–Castello, fino al 7 marzo: sarà aperta solo poche ore al giorno e non tutti i giorni.

access_time20 Gennaio 2014

Il tratto di strada è la SP 331 dal Km 7,200 al Km 10,300, con inizio periodo mercoledì 22/01/2014 e fino a venerdi 07/03/2014. Giorni

Terremoto nel matese. In corso un vertice al municipio di Piedimonte Matese tra le fasce tricolori dei Comuni colpiti dall’evento. E intanto in città già sono arrivate le televisioni.

access_time20 Gennaio 2014

E intanto a Piedimonte Matese arrivano le televisioni: una troupe di SKY TG 24 si è già posizionata in Piazza Roma (nella foto), dinanzi il

Telese Terme / Cerreto Sannita / Faicchio / Castelvenere / San Salvatore Telesino. Terremoto: le amministrazioni comunali hanno deciso di chiudere tutte le scuole per ragioni di sicurezza e fino a nuova disposizione.

access_time20 Gennaio 2014

Scuole chiuse per ragioni di sicurezza nei territori comunali di Telese Terme, Cerreto Sannita, Faicchio, Castelvenere, San Salvatore Telesino,  Cusano Mutri, Pietraroja, Guardia Sanframondi, San

Terremoto nel matese. 14 eventi registrati stamane, di cui 6 a media intensità. La foto della mappa degli eventi fino alle ore 12.00 di quest’oggi.

access_time20 Gennaio 2014

I terremoti avvenuti questa mattina nell’area del Matese sono stati ben sei. Stessa area, stesso epicentro, stessi comuni interessati (nella foto, la mappa degli eventi

Castel volturno. Rinvenuto il corpo senza vita di una donna di origine africana: sul posto il personale del 118 ed i carabinieri.

access_time20 Gennaio 2014

I rilievi del caso sono stati eseguiti dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Mondragone. La salma è stata trasportata presso l’istituto di medicina

Terremoto nel matese. Avvertite altre scosse di magnitudo 3.7 e 2.6. Stessa sequenza del 29/12

access_time20 Gennaio 2014

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 alle 8,12 è stata localizzata nel distretto sismico Monti del Matese, tra il Molise e la Campania. Successivamente,

Sessa Aurunca. Detenzione di sostanze stupefacenti: arrestati un 19enne ed un minorenne del luogo.

access_time20 Gennaio 2014

In località S. Maria a Valogno, i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato, in flagranza per il reato di detenzione ai fini di spaccio di

Terremoto nel matese. Magnitudo 4.2 alle ore 8,12. Scuole evacuate.

access_time20 Gennaio 2014

Sisma di magnitudo 4.2 registrato alle 8,12 sotto i Monti del Matese. La scossa avvertita a Campobasso e Napoli. Il sisma è stato nettamente avvertito

menu
menu