Archivio

ALIFE. PD, elezioni europee. Due i candidati in campo per la provincia di Caserta, la Picierno e Caputo, ma vige l’autolesionismo e le tensioni congressuali. Tutti per la Picierno… ma Alife cosa fa? Caputo !!!

access_time4 Maggio 2014

La Sgambato, moglie di Stellato, da S. Maria C.V. a sostegno della Picierno, così potrà entrare in Parlamento. E la Picierno, renziana della prima ora,

PIANA DI MONTEVERNA. Il parroco del paese, Don Giulio Farina, pubblica le sue poesie: sono state scritte negli ultimi 50 anni, dal 1964 al 2013.

access_time4 Maggio 2014

Le liriche hanno una forma libera, tasselli dell’animo al confronto con l’immensità del creato che le rende immediatamente percepibili, lineari,rappresentano l’istantanea di una fotografia che

VAIRANO SCALO. PD sempre più nel caos, il segretario Dante Stefano Del Vecchio formalizza ufficialmente le sue dimissioni.

access_time4 Maggio 2014

“Vairano paga il prezzo di quarant’anni di malgoverno, di ridicole dispute che hanno fatto sprofondare l’intera comunità nel disagio e nel senso di abbandono”: così

Calcio, Napoli – Fiorentina. Dopo gli incidenti all’Olimpico l’europarlamentare Clemente Mastella (Pdl) accusa: “La trattativa con capo ultrà uno schiaffo alle Istituzioni. Paese allo sbando”

access_time4 Maggio 2014

“La rappresentazione, triste e reale, di un Paese senza più solidi riferimenti ideali, un Paese veramente allo sbando. Ne ho parlato con il mio amico

Calcio, Napoli – Fiorentina di Coppa Italia. Il ragazzo colpito sembra fuori pericolo. Così la mamma: “Ho perdonato chi ha sparato a mio figlio, ma non posso concepire cosa ha fatto”.

access_time4 Maggio 2014

Il ragazzo lavora nell’autolavaggio di famiglia, nel quartiere di Scampia, alla periferia nord di Napoli L’intervento chirurgico al tifoso del Napoli si è concluso e,

RAVISCANINA / ROCCAMONFINA. Nella VI Giornata Nazionale dei Cammini Francigeni, inaugurato il cippo marmoreo. Presenti i Sindaci Anastasio Napoletano e Maria C. Tari.

access_time4 Maggio 2014

Nella gioranta di oggi, domenica 4 maggio 2014, in occasione della VI Giornata Nazionale dei Cammini Francigeni, si è proceduto a Raviscanina alla inaugurazione del

CASTELLO DEL MATESE. L’ex Presidente della SMA, Achille Natalizio, condanna senza mezzi termini i fatti criminosi di ieri sera in occasione della partita di Calcio Napoli – Fiorentina.

access_time4 Maggio 2014

“Io credo, se vogliamo dare un senso alle cose, che la prima “notizia”di ieri sera e’che un giovane rischia di morire perché un delinquente ultras

ALIFE. Studenti e docenti della città tedesca di SELINGENSTADT in visita ai preziosi monumenti della città: ad accoglierli il Sindaco Avecone, il consigliere Venditti e l’artista Parisi.

access_time4 Maggio 2014

I ragazzi ed i loro docenti faranno visita, domattina, anche al locale Ufficio Archeologico, con la collaborazione di Tina Pisaturo, che fungerà anche da interprete,

SAN POTITO SANNITICO. Falò di Santa Croce rimandato per pioggia: appuntamento per sabato 10 maggio in località Percorso delle Acque.

access_time4 Maggio 2014

“Cominciamo con la tradizione – ha dichiarato Maria Rosaria Antonucci, presidente della Pro Loco – l’intento è quello di trasmettere ai giovani anche le antiche

Paduli. Coltivava marijuana nella vasca da bagno: arrestato 21enne. Segnalati anche altri 4 giovani.

access_time4 Maggio 2014

Il giovane 21enne, operaio, Sellitto Gaetano è stato sorpreso in contrada “Cisterna” in compagnia di altri due ragazzi di 20 e 18 anni, braccianti agricoli,

PIETRAMELARA. Derubato in un bar mentre stava prendendo un caffè: un 53enne del luogo aveva lasciato il suo borsello su un tavolo, non più ritrovato.

access_time4 Maggio 2014

Subito è stata esposta denuncia alla locale stazione dei carabinieri, che stanno indagando sulla vicenda. Un 53enne del posto, tale G.P., sarebbe stato derubato del

Terremoto nel matese. A breve incontro dell’Unità Tecnica: al tavolo Regione, Curia, Soprintendenza e Provincia. L’on. Sarro: “La mia più viva soddisfazione per i tempi rapidissimi”.

access_time4 Maggio 2014

“Credo che in tal modo non solo si dia la risposta più eloquente alle incomprensibili polemiche sollevate da taluno qualche mese orsono – ha dichiarato

Sessa Aurunca. Furto di energia elettrica: arrestata una 63enne del luogo. La donna era riuscita a manomettere il contatore della propria attività commerciale.

access_time4 Maggio 2014

In Sessa Aurunca i Carabinieri della locale aliquota radiomobile hanno arrestato, per furto di energia elettrica, una 63enne del luogo. Nella circostanza i militari dell’Arma,

menu
menu