PIEDIMONTE MATESE / SAN GREGORIO MATESE. I carabinieri forestali sequestrano aree interessate da illecito smaltimento di rifiuti speciali di origine zootecnica.

alla località “Serretelle” del comune di Piedimonte Matese… una situazione ambientale molto compromessa per la ingente presenza di letame e liquami su un’area di circa 2000 mq

I Militari appartenenti al Nucleo Carabinieri Forestale di San Gregorio Matese, congiuntamente ai Medici Veterinari del Distretto A.S.L. Area “C” di Piedimonte Matese e del gruppo di lavoro Equidi e Randagismo di S. Maria C.V., nel corso di un controllo di un allevamento zootecnico bovino, sito alla località “Serretelle” del comune di Piedimonte Matese (CE), hanno accertato una situazione ambientale molto compromessa per la ingente presenza di letame e liquame cosparso nel corso degli anni su suolo nudo, su un’area di circa 2000 metri quadrati pertinente al complesso aziendale, oltre ad un cumulo di letame palabile di 45 metri cubi stoccato direttamente sul terreno.

Nell’allevamento sono risultati allevati una cinquantina di capi bovini.
I militari hanno proceduto al sequestro giudiziario delle aree interessate dall’illecito smaltimento di rifiuti speciali su suolo nudo ed hanno deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, i coniugi proprietari, in concorso tra di loro, per l’ipotesi di reato cennata.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu