ALIFE. Furto tentato ieri sera in Via Marmaruolo: ignoti armati di torce elettriche vicini ad obiettivi sensibili messi in fuga dai proprietari.

Non si placa l’ondata di furti alle abitazioni nel Matese. Alife la cittadina tra quelle piu’ colpite da ladruncoli senza scrupoli che, ignari dei pericoli corsi in particolar modo nell’affrontare proprietari armati che non hanno risparmiato colpi d’arma da fuoco sparati da balconi e finestre delle loro case, hanno continuato ad avvicinarsi ad obiettivi sensibili con l’intento di portar via oggetti di valore. Gli ultimi casi registrati in ordine di tempo sono i tentativi perpetrati ieri sera poco fuori il centro storico, in Via Marmaruolo in particolare, in localita’ Porta Roma, dove ad alcune abitazioni si sono avvicinati dei soggetti armati di torce elettriche: lampeggiavano i dispositivi, forse per dare qualche segnale ad altri complici nelle vicinanze. A quel punto i proprietari, sentiti dei rumori sospetti ed accortisi dei tentativi messi in atto, sono usciti di casa ed hanno dato l’allarme, anche accendendo dei fari per far luce nei terreni circostanti, dove hanno notato delle persone in fuga a piedi. Soggetti diversi, molto probabilmente, da quelli che hanno portato a termine i colpi ad attivita’ commerciali, ma che comunque tutti insieme stanno seminando il terrore da mesi in tutto l’Alto Casertano.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu