ALIFE. Giornata della Memoria, l’evento con gli alunni dei plessi scolastici cittadini: momento di raccoglimento e proiezione di un cortometraggio.

alife-shoah-2017Momento di raccoglimento presso il Mausoleo degli Acilii Glabriones dove sarà allestita anche una mostra fotografica che, con un percorso guidato per i visitatori, celebrerà le vittime dell’Olocausto.

Straordinario successo per l’evento organizzato dall’Amministrazione comunale per la Giornata della Memoria. Gli alunni di diverse scuole alifane hanno partecipato attivamente all’incontro svoltosi in Aula Consiliare e poi hanno visitato, in gruppi, la mostra allestita all’interno del Mausoleo. Vista la massiccia partecipazione e l’interesse da parte di molti cittadini, sarà possibile visitare l’evento nel pomeriggio e nella giornata di domani. Il 28 gennaio Alife celebra la “Giornata della Memoria”, alunni e cittadini protagonisti.A partire dalle ore 10:00 del 28 gennaio a Piazza della Liberazione ci saranno 2 momenti importanti per ricordare la “Giornata della Memoria”. In primis ci sarà un momento di raccoglimento presso il Mausoleo degli Acilii Glabriones dove sarà allestita anche una mostra fotografica che, con un percorso guidato per i visitatori, celebrerà le vittime dell’Olocausto. Si proseguirà quindi con la proiezione di un cortometraggio e una mostra didattica a cura di ragazzi della scuola media Niccolò Alunno presso la Sala Consiliare. “Stiamo lavorando all’evento, – ha dichiarato Debora Zazzarino, assessore con delega alle politiche giovanili e alla cultura – sono due gli obiettivi che ci siamo prefissati: coinvolgere i ragazzi più giovani e ricordare un periodo storico così drammatico attraverso immagini e parole che rendano l’idea dell’immane tragedia che fu l’Olocausto”.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu