ALIFE. Riprendono i lavori per l’adeguamento strutturale dell’IPIA “M. Bosco”: termine lavori entro luglio, per “permettere il rientro in classe in sicurezza”.

Adeguamento strutturale ed antisismico/antincendio con parziale demolizione e ricostruzione dell’edificio scolastico: “Nonostante il periodo di forte emergenza prevediamo di terminare i lavori entro metà-fine luglio, ampiamente in anticipo per l’inizio del nuovo anno scolastico”.

“Siamo sempre in prima linea per potenziare e tutelare l’integrità delle strutture scolastiche della nostra Provincia – annuncia il Presidente dell’amministrazione provinciale di Caserta, Giorgio MaglioccaRiprendono gli interventi di adeguamento strutturale ed antisismico/antincendio con parziale demolizione e ricostruzione dell’edificio scolastico dell‘I.P.I.A “M. Bosco” di Alife. Nonostante il periodo di forte emergenza prevediamo di terminare i lavori entro metà-fine luglio, ampiamente in anticipo per l’inizio del nuovo anno scolastico, per permettere ai nostri studenti in rientro in classe in sicurezza e serenità”. Già da tempo era stata segnalata l’inadeguatezza di parte della struttura scolastica di gestione della Provincia di Caserta che insiste in Alife alla Via Caduti sul Lavoro nei pressi del Quadrivio Pioppetta. L’’esito definitivo per l’aggiudicazione (determina dirigenziale n. 147 /E) della gara indetta dal settore edilizia della Provincia di Caserta per l’affidamento dei lavori di “Intervento parziale di demolizione e ricostruzione dell’edificio scolastico dell’IPIA M. Bosco è arrivata nel luglio dl 2018: importo dell’appalto 645.195,74 euro (di cui 618mila per importo a base d’asta e 26.600 per oneri di sicurezza). Le opere affidate alla Cioffo Costruzioni Srl di San Cipriano d’Aversa che aveva presentato un’offerta col ribasso del 35% sui lavori a farsi. L’Istituto superiore da qualche anno ha perso pure l’autonomia scolastica ed è stato accorpato all’Istituto “Vincenzo De Franchis” di Piedimonte Matese, divenendo di fatto Istituto Istruzione Superiore “De Franchis” (dirigente prof.ssa Isabella Balducci).

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu