ALIFE. Si cerca un accompagnatore scuolabus: servizio fino a giugno con possibilità di proroga per un compenso di 3.152 euro. Istanze entro il prossimo 20 gennaio 2016.

alife vigili urbani 600Domande con raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo “Comune di Alife – Piazza della Liberazione 1, 81011 Alife (CE); tramite posta certificata al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.alife.ce.it oppure a mano presso l’Ufficio Protocollo.

Manifestazione di interesse tramite avviso del Comune di Alife a partecipare alla procedura per l’ affidamento del servizio di assistenza al trasporto scolastico. Il Comune di Alife intende effettuare un’indagine di mercato ai sensi dell’art.125, del D.Lgs.163/2006, in ottemperanza all’indirizzo deliberato dalla G.M. con atto n° 6 del 14.01.2016. Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni d’interesse per favorire la partecipazione e la consultazione di operatori, in modo non vincolante per l’Ente. Con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di gara e non sono previste graduatorie di merito o attribuzioni di punteggio; si tratta semplicemente di un’indagine conoscitiva finalizzata all’individuazione di operatori disponibili. Il Comune di Alife si riserva la possibilità di sospendere, modificare o annullare, in tutto o in parte, il procedimento avviato, e di non dare seguito all’affidamento dei servizio di cui trattasi, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa. L’oggetto della manifestazione di interesse è il servizio di accompagnamento sullo scuolabus dei bambini delle scuole dell’infanzia e primaria.Il servizio avrà la durata di circa cinque mesi (da febbraio 2016 a giugno 2016). L’Amministrazione comunale si riserva la facoltà di prorogare il servizio nelle more dello svolgimento del le procedure di scelta nella misura strettamente necessaria. Sono ammessi a presentare istanza di partecipazione di soggetti di cui all’art. 34 del D.Lgs. 163/2006 in possesso dei seguenti requisiti: a) Requisiti di ordine generale: insussistenza di una qualsiasi causa di esclusione prevista dall’art. 38 D.Lgs. 163/2006; – requisiti di idoneità morale. La manifestazione di interesse, dovrà essere in lingua italiana, sottoscritta dal richiedente con allegata copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità del sottoscrittore. La suddetta manifestazione di interesse dovrà pervenire, unitamente a fotocopia del documento di identità del dichiarante, entro le ore 12:00 del giorno 20 gennaio 2016 con una delle seguenti modalità: – tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo “Comune di Alife – Piazza della Liberazione 1, 81011 Alife (CE); – tramite posta certificata al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.alife.ce.it – a mano presso l’Ufficio Protocollo. Sia nel caso di consegna tramite plico o di invio tramite PEC è necessario riportare la seguente dicitura: “Manifestazione di interesse alla procedura per l’affidamento del servizio di assistenza al trasporto scolastico”.

Stampa

comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

menu
menu