Buonalbergo. Tentata violenza sessuale ai danni di due donne rumene e danneggiamento: rimesso in libertà il 50enne agricoltore.

carabinieri buonalbergo

Tentata violenza sessuale ai danni di due donne rumene e danneggiamento: arresto non convalidato e rimissione in libertà per il 50enne agricoltore di Buonalbergo. Le decisioni sono del Gip Sergio Pezza ed il fermo fu eseguito dai carabinieri di Paduli. Questa mattina l’indagato, difeso dall’avvocato Luigina Fiorino, è comparso dinanzi al giudice, al quale ha offerto la sua versione. Al termine dell’udienza, il ritorno in libertà.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu