CAIAZZO. “Ci è venuta così”: il nuovo documentario del fantasiologo Massimo Gerardo Carrese girato all’I.C. “Padre Isaia Columbro” di Foglianise e Tocco Caudio.

Il nuovo documentario di Massimo Gerardo Carrese, studioso di storie e caratteristiche della fantasia, dell’immaginazione e della creatività è uscito lo scorso 24 settembre e si intitola “Ci è venuta così”, girato con gli studenti di classe I-II-III della scuola primaria “Padre Isaia Columbro” di Foglianise e di Tocco Caudio, nel beneventano, e realizzato nell’ambito di Scuola Viva. Il fantasiologo riporta sul suo sito www.fantasiologo.com che il filmato, della durata 58 minuti e pubblicato da Ngurzu Edizioni, è il prosieguo ideale del precedente “Denti Ridenti” (Ngurzu Edizioni 2018 – presentato in varie città d’Italia), incentrato sulla critica delle due facoltà della mente oggetto dei suoi studi: fantasia (facoltà del possibile) e immaginazione (facoltà dell’azione, relativa alle immagini mentali). “Ci è venuta così” è invece un lavoro sul processo operativo, che riguarda il “fare” della creatività. Il documentario è stato consegnato agli alunni lo scorso 24 settembre presso l’Istituto e ha una finalità didattico-esperienziale con il fine di condividere quanto accade in un corso di fantasiologia dove, scrive Carrese, “si ragiona sulla fantasia, sull’immaginazione e sulla creatività in modo attento, con riferimenti bibliografici, con la pratica di giochi interdisciplinari, con riflessioni scientifiche, linguistiche, artistiche, ludiche che attivano in noi, in modi inconsueti, la curiosità e il dubbio, la meraviglia e lo spaesamento”.

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu