Capua. Nasce in città il coordinamento di “Terra libera”: locale riferimento sarà Roberto Barresi.

capua barresi roberto bosco luigiNasce il coordinamento di ‘Terra libera’ a Capua. Dopo la vittoriosa esperienza elettorale dello scorso mese di giugno, il movimento, diretto dal consigliere regionale Luigi Bosco, inizia la sua attività sul territorio comunale. Oltre al coordinatore cittadino Roberto Barresi, l’organismo sarà composto da Maria Gagliardi, Mariangela Piccolomo, Nicola Scalera, Savino Mingione, Giulio Gambero e Sergio Gioielli. «Il coordinamento di ‘Terra libera’ – afferma Barresi – punta a creare occasioni di dialogo con i cittadini di Capua, per raccogliere problematiche, idee e progetti, da sottoporre all’attenzione dell’amministrazione comunale. Lavoreremo al fianco del nostro consigliere comunale Loredana Affinito (in possesso della delega ‘Capua in Europa’ e componente della commissione alla Cultura, Scuola e Servizi sociali), con la quale abbiamo già creato un rapporto basato sul confronto reciproco e su un’attività di stimolo e supporto. Vogliamo e dobbiamo impegnarci con tutte le nostre forze per il rilancio di Capua e per creare benefici ai nostri cittadini, operando in sinergia con il nostro consigliere comunale Loredana Affinito e con il leader di ‘Terra libera’ Luigi Bosco».

Stampa
comment Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento alla notizia

mode_editLascia un commento

menu
menu